Alla scoperta di Genoveva, unica opera lirica di Robert Schumann


Mi ha fatto molto piacere il notevole interesse che ha riscosso su Facebook una mia recente segnalazione di un Dvd con l’indimenticabile versione del 1987, diretta dal sommo Herbert von Karajan del Neujahrskonzert.
Oggi voglio segnalarvi un’altra chicca, un piccolo capolavoro poco conosciuto, Genoveva l’unica opera di Robert Schumann, alla quale il tormentato Maestro lavorò tra l’aprile del 1847 e l’agosto del 1848.
Per farvi un’idea di cosa si tratti potete ascoltare su Youtube questa versione, ma io vi raccomando l’incisione capolavoro che sto ascoltando e che potete aggiudicarvi via Amazon ad una cifra ridicola.
Vi basta dirvi che l’orchestra è la formidabile Gewandhausorchester di Lipsia, il direttore Kurt Masur ed il cast dei cantanti annovera nomi di assoluto valore come Edda Moser, Peter Schreier e il sublime, insuperabile Dietrich Fischer-Dieskau? Ascoltate, e scoprirete uno Schumann sorprendente, impensabile, lirico.
E un’opera che vale la pena di scoprire, ricca di pagine intime e virtuosistiche, con arie e brani corali, di assoluto rilievo.

Attenzione!

Non dimenticatevi di leggere anche

Vino al vino http://www.vinoalvino.org/

Lemillebolleblog http://www.lemillebolleblog.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *