Carlin Petrini si candida a Ministro dell’Alimentazione al G7

Fatelo Ministro, Santo subito, Papa, ambasciatore e non se ne parli più!

Che facce di tolla questi vecchi soloni / scarponi / tromboni di Slow Food! Li invitano a parlare, ospiti, davanti ai ministri dell’Agricoltura del G7 e loro, pieni di sé e vanagloriosi come sono, autoreferenziali come la prassi della sinistra insegna, hanno la faccia di tolla di autocandidarsi (a quando l’autoincoronazione?) ad un costituendo Ministero della Alimentazione ritagliato a misura sulle “stile” dell’associazione golosa.. Ma guarda te!


Presidente Mattarella, Pontifex Francesco, Onu, Trump, Macron, Merkel, May vi prego! Fatelo Santo subito, ministro, Papa, Ambasciatore,  monsù Carlin Petrini, così non rompe più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *